Geox (+3,51) estende il rialzo partito a marzo oltre quota 1,00 avvicinandosi a 1,062 euro, per la chiusura del gap del 24 febbraio 2020. La permanenza sopra area 0,90 permetterà di estendere il movimento verso target a 1,25, lato superiore del canale che sale da fine ottobre, poi a 1,34 circa, picco di fine 2019. Sotto area 0,90 sarà invece probabile un nuovo dietro front verso i supporti statici a 0,75 euro.

(CC - www.ftaonline.com)