Giglio.com comunica che, in data 21 aprile 2022, il Cavaliere Mario Boselli ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di amministratore, con efficacia a partire dal 29 aprile 2022.

Le dimissioni sono motivate dall'assunzione, da parte del Cavaliere Boselli, della carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione di un primario ente creditizio italiano, con conseguente applicazione della normativa di legge in tema di cumulo degli incarichi.

Il Cavaliere Boselli, amministratore non esecutivo e indipendente, era componente del Comitato Parti Correlate e – in base a quanto dichiarato e/o per quanto noto alla Società – non risulta detenere azioni della Società medesima. Non è prevista l'attribuzione di indennità di fine carica o altri benefici a favore del Cavaliere Boselli. Infine, la Società rende noto che si attiverà prontamente alla sostituzione dell'amministratore dimissionario nel rispetto delle previsioni di legge e statuto. La Società ringrazia il Cavaliere Boselli per il prezioso contributo e l'impegno profuso, esprimendo i migliori auguri per il suo nuovo incarico.

(GD - www.ftaonline.com)