Secondo quanto comunicato dall'Office for National Statistics (Ons, l'ente statistico di Londra), in aprile le vendite retail sono scese in Gran Bretagna del 4,9% annuo, contro il rialzo dell'1,3% della lettura finale di marzo (7,2% il rimbalzo di febbraio) e la flessione del 7,2% stimata dagli economisti. Su base sequenziale le vendite al dettaglio sono salite dell'1,4% contro il precedente declino dell'1,4% (0,5% il ribasso di febbraio) e la contrazione dello 0,2% del consensus. Le vendite retail core (al netto di vetture e carburanti) sono invece crollate del 6,1% annuo (0,2% la precedente flessione) e cresciute dell'1,4% sequenziale (1,4% il declino di marzo).

(RR - www.ftaonline.com)