Dopo l'uscita di martedì del Chancellor of the Exchequer (ministro delle Finanze) Rishi Sunak e dell'Health Secretary (ministro della Sanità) Sajid Javid, già rimpiazzati rispettivamente da Nadhim Zahawi e Steve Barclay, si dimette un altro ministro del governo di Boris Johnson. Si tratta di Will Quince, responsabile di Children and Families. Quince ha spiegato di avere "accettato e ripetuto lunedì rassicurazioni alla stampa che ora sono ritenute inaccurate", riferendosi a come Johnson ha gestito lo scandalo sessuale che ha coinvolto Chris Pincher, vice capogruppo dei Conservatori al Parlamento britannico.

(RR - www.ftaonline.com)