Secondo quanto comunicato dal Census and Statistics Department di Hong Kong, in marzo l'indice dei prezzi al consumo è cresciuto nell'ex colonia britannica in Cina dell'1,7% annuo, in ulteriore accelerazione rispetto all'1,6% di febbraio (e all'1,2% di gennaio) e nel quindicesimo mese consecutivo d'inflazione dopo una striscia negativa durata un intero semestre (in precedenza il dato era sempre stato in positivo dal marzo 2017). La lettura è anche superiore all'1,8% del consensus.

(RR - www.ftaonline.com)