Hp Inc. è stato lunedì il peggiore titolo dell'S&P 500 (2,76% la contrazione), dopo che Idc ha comunicato le sue stime sul mercato globale dei computer. L'effetto Covid-19, che ha fatto le fortune del colosso Usa e di rivali come Dell Technologies e Lenovo (come pure di Apple), sta perdendo di forza e rallenta la crescita delle vendite. Nel secondo trimestre le consegne di pc sono infatti cresciute del 13,2% annuo, contro il 55,9% registrato nei primi tre mesi dell'anno.

(RR - www.ftaonline.com)