I bancari tentano un recupero dopo la flessione accusata ieri in scia ai rumor secondo cui la BCE sta ipotizzando l'adozione di un meccanismo che limiti i profitti che le banche potrebbero realizzare impiegando a tassi crescenti i capitali incamerati a tassi agevolati con le operazioni TLTRO. L'indice FTSE Italia Banche segna +0,3%. Bene Finecobank +1,2%, Intesa Sanpaolo +0,2%, Unicredit +0,7%.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)