Piazza Affari accelera al ribasso intimorita dalla diffusione della variante Delta. Il Ftse mib scende dell'1,4%, il Ftse Italia All Share dell'1,4% e il Ftse Italia Star dell'1,4%.

Flash sui titoli in evidenza nella seduta del 30 giugno:

Unipol

Unipol balza a contatto con la prima resistenza a 4,50 circa, dopo aver consolidato i supporti a 4,25 circa. Conferme oltre 4,50 permetterebbero al titolo di risalire la china verso 4,66 e 4,84 euro, base del gap del 24 maggio. Sotto area 4,20/4,25 la correzione partita a maggio potrebbe estendersi fino ai supporti a 4,00 euro e 3,79, lato alto del gap del 3 febbraio.

  • Target: 4,84 euro
  • Negazione: 4,20 euro
  • RSI (14): neutrale

Giglio Group

Giglio tenta di opporsi al prolungato ribasso in atto dalla fine del 2020. La reazione tuttavia si configura per il momento come una risposta all'ipervenduto in cui sono sconfinati i principali oscillatori grafici. Solo una stabilizzazione sopra 2,13 euro circa potrebbe allentare le tensioni negative prospettando un allungo verso 2,25 euro, linea che scende dai top di dicembre. Sotto 1,91 euro la situazione potrebbe invece precipitare fino a 1,85 euro.

  • Target: 2,25 euro
  • Negazione: 1,91 euro
  • RSI (14): neutrale

Unieuro

Unieuro ha violato a inizio ottava la trend line tracciata dai minimi di gennaio, riferimento a 24,80 circa, inviando un segnale ribassista che potrebbe anticipare ulteriori cali verso 21,80 almeno, quota pari al 50% di ritracciamento del rialzo in atto da gennaio. Per scongiurare la realizzazione di questo scenario il titolo dovrà reagire prontamente e riportarsi in tempi brevi oltre quota 26/26,30.

  • Target: 26 euro
  • Negazione: 21,80 euro
  • RSI (14): neutrale

Safilo

Pesante ribasso per Safilo che corregge del 61,8% il rialzo avviato in primavera. Sotto 1,28 euro il ribasso potrebbe proseguire verso i primi supporti a 1,17 euro, lato alto del gap del 12 maggio. Una eventuale reazione oltre 1,52 permetterebbe invece di allentare le pressioni negative e di riconquistare terreno verso 1,69 almeno.

  • Target: 1,69 euro
  • Negazione: 1,28 euro
  • RSI (14): neutrale

(CC - www.ftaonline.com)