Illimity (+4,2%) si allunga verso i record di inizio 2020 a quota 11,60 euro lasciando sul grafico un gap (tra 10,75 e 10,97 euro) sugli stessi livelli di quello apertosi il 24 febbraio 2020. L'arrivo su questi livelli critici e l'ipecomprato in cui sono sconfinati i principali oscillatori grafici aumentano le possibilità di assistere a una pausa corroborante. Solo sotto area 10,18 il quadro grafico di brevissimo termine potrebbe deteriorarsi, per supporti a 9,50 e 8,60.

(CC - www.ftaonline.com)