A seguito di quanto comunicato il 21 giugno u.s. a valle dell'Assemblea degli Azionisti di illimity Bank S.p.A. ("illimity"), si comunica che in data odierna è stato perfezionato l'acquisto per cassa da parte di illimity del 10% delle azioni AREC S.p.A. ("AREC") ed è stato stipulato l'atto avente ad oggetto il conferimento in illimity delle azioni rappresentanti la rimanente partecipazione del 90% nel capitale sociale di AREC, ai fini dell'integrale acquisizione della stessa e della prevista successiva fusione con il servicer del gruppo illimity neprix S.r.l. ("neprix"). Come da delibera assembleare, le nuove n. 2.769.230 azioni ordinarie di illimity a servizio dell'aumento di capitale di Euro 35.999.990,00 (comprensivo di sovrapprezzo) a fronte del predetto conferimento in illimity da parte Aurora Recovery Capital S.p.A., saranno emesse ad un prezzo per azione pari a Euro 13,00 (inclusivo di sovrapprezzo) entro il giorno successivo all'iscrizione al Registro delle Imprese della dichiarazione sul valore delle quote oggetto del conferimento, indicativamente nei primi giorni di luglio. Nei termini di legge si procederà, quindi, alla comunicazione al mercato in merito alla variazione del capitale sociale di illimity. Si ricorda che con questa acquisizione, illimity mira a rafforzare il proprio posizionamento e approccio innovativo nel servicing dei crediti distressed corporate, attraverso neprix, affermandosi come operatore completo leader di mercato capace di coprire tutta la catena del valore del processo di gestione, dall'investimento fino al remarketing dei beni a garanzia dei crediti. L'approccio altamente specialistico come servicer su portafogli di crediti UTP con focus sul segmento mid e large corporate real estate, su cui si fonda il modello di business di AREC, verrà preservato a seguito della prevista integrazione con neprix, con l'ulteriore obiettivo di applicare il medesimo approccio ai crediti small e granulari, potenziare le competenze di gestione di operazioni immobiliari di grandi dimensioni e incrementare significativamente i mandati di gestione conto terzi. Per ulteriori informazioni sulla complessiva operazione si rimanda alla documentazione messa a disposizione del pubblico ai fini dell'Assemblea del 21 giugno u.s., sul sito internet www.illimity.com, Sezione "Governance / Assemblee e CDA".

(RV - www.ftaonline.com)