Immsi S.p.A. comunica che Pietra S.r.l. (partecipata all'77,78% da Immsi stessa e al 22,22% da Intesa Sanpaolo S.p.A.), ha sottoscritto con Polifin S.p.A. (holding della famiglia Bosatelli) un contratto preliminare di vendita dell'intera partecipazione detenuta in Pietra Ligure S.r.l., per un corrispettivo complessivo di Euro 30 milioni. L'esecuzione del contratto è sottoposta, come da prassi, ad alcune condizioni sospensive (per la precisione, due di carattere amministrativo che coinvolgono la Regione Liguria e il Comune di Pietra Ligure). Si prevede che l'esecuzione dell'operazione avvenga entro il primo trimestre del 2022.

(RV - www.ftaonline.com)