Industria: inizio anno difficile per calzature

Nel periodo gennaio-aprile, ordini -7,4%

(ANSA) - MILANO, 4 GIU - La crisi morde ancora nell'industria calzaturiera italiana: da gennaio ad aprile gli ordini sono diminuiti del 7,4%.E nel 1/o trimestre la produzione e' scesa del 12% in quantita' e del 10% in valore. Lo affermano i dati congiunturali dell'Associazione nazionale calzaturifici italiani da cui emerge inoltre che solo un'impresa su 6 vede gia' segnali di ripresa. Sono soprattutto in calo gli ordini dall'estero (-9,1%), mentre sul mercato interno il calo e' del 5,3%.