Il Consiglio di Amministrazione di Intek Group SpA, holding di partecipazioni diversificate, ha approvato l Progetto di bilancio al 31 dicembre 2020 della capogruppo, il bilancio consolidato e la Relazione sul governo societario e gli assetti proprietari predisposta ai sensi dell'art. 123-bis del TUF.

BILANCIO PER L'ESERCIZIO 2020.
- Utile di esercizio di Euro 6,5 milioni (perdita di Euro 1,0 milione nel 2019).
- Patrimonio Netto di Euro 507,2 milioni (Euro 500,8 milioni al 31 dicembre 2019).
- Posizione Finanziaria Netta negativa per Euro 67,4 milioni (negativa per Euro 49,2 milioni al 31 dicembre 2019).
- Bilancio consolidato: utile di Euro 4,5 milioni e Patrimonio netto di Euro 507,2 milioni (perdita di Euro 1,9 milioni e patrimonio netto di Euro 502,6 milioni nel 2019).

ANDAMENTO PRINCIPALI INVESTIMENTI:
- KME SE: ricavi delle vendite pari a Euro 1.882,4 milioni (-16,4% rispetto al 2019), ricavi delle vendite al netto delle materie prime pari ad Euro 531,9 milioni (-11,3% rispetto al 2019) ed EBITDA di Euro 75,1 milioni (-13,2% rispetto al 2019). Prosegue l'opera di valorizzazione di KME SE con la separazione giuridica delle due attività Speciali e Copper, che permetterà di perseguire sentieri di valorizzazione individuali e soluzioni strategiche differenziate.
- Continua la crescita di Culti Milano SpA nei mercati di riferimento, in particolare in Italia e in Asia, anche attraverso una nuova acquisizione. Ricavi consolidati proforma di Euro 15,3 milioni ed EBITDA di Euro 3,6 milioni (rispettivamente +9,2% e +100% rispetto ai dati pro-forma 2019).

CONVOCAZIONE DELL'ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA PER IL 7 E 8 GIUGNO 2021 PER RINNOVO CARICHE SOCIALI, APPROVAZIONE BILANCIO E RINNOVO DELIBERE STRUMENTALI ALL'OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO SU AZIONI DI RISPARMIO INTEK GROUP.

(RV - www.ftaonline.com)