Intercos, azienda leader nella produzione e formulazione di prodotti cosmetici, comunica di aver sottoscritto con Intesa Sanpaolo, attraverso la Divisione IMI Corporate & Investment Banking, un Sustainability-linked Revolving Facility Agreement di complessivi Euro 30 milioni, con scadenza 31 dicembre 2024, che incentiva il Gruppo Intercos al raggiungimento di ambiziosi e predeterminati obiettivi di Sostenibilità.

Il Finanziamento, infatti, individua i seguenti tre Target Environmental, Social and Governance ("ESG"): consumo di energia rinnovabile; acquisto di MICA da fonti sostenibili; e punteggio ESG complessivo assegnato al Gruppo Intercos da "EcoVadis Sas"; al raggiungimento dei quali la Società potrà beneficiare di condizioni economiche migliorative.

Il Finanziamento potrà essere utilizzato dal Gruppo Intercos per esigenze generali, ivi inclusi Progetti legati alla Sostenibilità. "Intercos è da sempre molto attenta alla sostenibilità e, da diversi anni, abbiamo messo in atto iniziative che confermano il nostro impegno verso tematiche legate a un business responsabile sull'intera filiera produttiva, dall'approvvigionamento delle materie prime fino alla riduzione dell'impatto ambientale degli impianti produttivi. Questo finanziamento innovativo e legato a target ESG s'inserisce perfettamente nella strategia intrapresa dal Gruppo Intercos in questi anni." – ha commentato Renato Semerari, CEO di Intercos S.p.A..

(GD - www.ftaonline.com)