Secondo quanto comunicato dall'Istituto Nazionale di Statistica (Istat), in giugno l'indice della fiducia dei consumatori ha registrato in Italia una flessione a 98,3 punti dai 102,7 punti di maggio (100,0 punti in aprile), contro i 102,5 punti del consensus. L'indice scivola sotto quota 100 punti per la prima volta dal novembre 2020.

(RR - www.ftaonline.com)