Il Consiglio di Amministrazione di KOLINPHARMA S.p.A., PMI Innovativa specializzata nella ricerca e sviluppo nel settore nutraceutico e quotata sul mercato Euronext Growth Milan di Borsa Italiana ("Kolinpharma" o la "Società"), riunitosi in data odierna ha approvato, tra l'altro, due piani di incentivazione in favore dei dipendenti della Società ed i relativi regolamenti.

In particolare, tali piani di incentivazione, denominati, rispettivamente: Piano di Stock Option 2021-2024 (il "Piano Stock Option") e (ii) "Piano di Stock Option Retention" (il "Piano Stock Option Retention" e, unitamente al Piano Stock Option, i "Piani"), sono volti ad incentivare i dipendenti a tempo indeterminato, risorse strategiche della Società (i "Beneficiari"), attraverso l'attribuzione di strumenti (i.e., opzioni incorporanti il diritto dei Beneficiari a sottoscrivere azioni della Società) che, allineando l'interesse dei Beneficiari con quello degli investitori, sono volti al miglioramento della performance di medio-lungo periodo della Società.

Per mezzo dei Piani, inoltre, la Società intende rafforzare il senso di appartenenza dei Beneficiari e la loro fidelizzazione nei confronti della Società. Ai fini di quanto precede, i regolamenti di entrambi i Piani prevedono e disciplinano i meccanismi di assegnazione delle opzioni che incorporano il diritto a sottoscrivere azioni della Società in ragione di n. 1 azione ordinaria ogni n. 1 opzione gratuitamente assegnata, al prezzo di sottoscrizione di Euro 0,01 per ciascuna azione, da sottoscrivere durante i periodi di esercizio delle opzioni, come rispettivamente definiti in tali regolamenti.

In particolare: (i) il Regolamento Stock Option prevede che le opzioni vengano assegnate ai Beneficiari in più tranche, coerentemente con la durata del Piano, e che le stesse possano essere esercitate, al termine di ciascun periodo di riferimento, a condizione che si verifichino talune specifiche condizioni, ivi incluso il raggiungimento di determinati livelli di performance, di natura individuale e/o aziendale; e (ii) il Regolamento Stock Option Retention subordina l'attribuzione delle opzioni, oltre che al raggiungimento di determinati livelli di performance, alla condizione che il Beneficiario sia dipendente della Società al 10 gennaio 2025.

Le azioni ordinarie che verranno conseguite da ciascun Beneficiario, a seguito dell'esercizio delle opzioni loro attribuite ai sensi dei Piani, verranno messe a disposizione dei medesimi utilizzando azioni ordinarie della Società rivenienti da un aumento di capitale. A tal fine, il Consiglio di Amministrazione ha deliberato, altresì, di convocare l'assemblea straordinaria e ordinaria degli azionisti per il giorno 20 dicembre p.v., proponendo che la stessa approvi, tra l'altro, un aumento di capitale a pagamento, in via scindibile e in più tranche, con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell'art. 2441, ottavo comma, del codice civile, per massimi nominali Euro 1.400,00, mediante emissione di massime n. 140.000 azioni ordinarie, senza indicazione del valore nominale, con termine finale di sottoscrizione fissato al 31 dicembre 2025, da riservare esclusivamente in sottoscrizione ai dipendenti della Società.

(GD - www.ftaonline.com)