La partecipazione detenuta da Amazon.com nel capitale di Deliveroo scenderà all'11,5% con l'Ipo a Londra del gruppo attivo nel settore del delivery. Il colosso dell'e-commerce aveva investito in Deliveroo nel 2019 (operazione che soltanto lo scorso agosto aveva ottenuto il via libera dalla Competition and Markets Authority, l'antitrust di Londra) e attualmente detiene una quota del 15,8% nella società fondata nel 2013 da Will Shu (che ancora oggi ricopre il ruolo di chief executive). Secondo i termini del collocamento al London Stock Exchange, Amazon parteciperà vendendo 23,3 milioni di azioni (degli oltri 384 milioni totali). Shu manterrà invece l'attuale 6,3% (ottenendo per altro il 57,5% dei diritti di voto grazie alla struttura dual-class dell'Ipo).

(RR - www.ftaonline.com)