L'Espresso: mandato a legali su dichiarazioni del premier

Defini' La Repubblica eversiva e istigo' a bloccare investimenti

(ANSA) - MILANO, 24 GIU- Il gruppo L'Espresso ha dato mandato ai legali di avviare ogni azione di tutela dopo le dichiarazioni del premier a Santa Margherita Ligure. All'assemblea dei giovani di Confindustria,spiega una nota,''Berlusconi ha accusato il quotidiano La Repubblica di un attacco eversivo nei suoi confronti e ha istigato gli industriali a boicottare e interrompere gli investimenti pubblicitari''. I legali valuteranno possibili abusi e lesioni dell'immagine del gruppo. In borsa il titolo e' in rialzo del 9%.