Luminar Technologies ha chiuso in rally dell'11,52% giovedì al Nasdaq, dopo che il fondatore e chief executive Austin Russell ha anticipato una partnership per l'azienda di Orlando con Mercedes-Benz. Russell ha spiegato che Luminar e Mercedes svilupperanno insieme "vere" capacità di guida autonoma, in particolare per quanto riguarda la sicurezza con funzioni come la frenata automatica. La scorsa estate Luminar aveva già annunciato che il suo Iris sarà il sistema di telerilevamento standard del nuovo Suv elettrico di Volvo Cars, il modello che sarà lanciato nel 2022 dalla casa svedese, di fatto il successore del top di gamma Xc90.

(RR - www.ftaonline.com)