MailUp S.p.A. – MAIL (la "Società" o l'"Emittente" o "MailUp"), società ammessa alle negoziazioni su AIM Italia, sistema multilaterale di scambi organizzato da Borsa Italiana, e operante nel settore delle cloud marketing technologies, ha annunciato in data odierna i risultati relativi alle vendite consolidate del primo trimestre (Q1 2021) sia a livello di gruppo che a livello di business unit. I dati consolidati, non sottoposti a revisione, mostrano una crescita del 2,9% nel Q1 2021, a 16,8M EUR, rispetto al Q1 2020 (16,3M EUR) che aveva già registrato ottime performance, nonostante l'impatto della crisi globale legata alla diffusione dell'emergenza sanitaria da pandemia Covid-19, caratterizzata da una contrazione generalizzata dei consumi e degli investimenti e da continui periodi di lockdown che hanno penalizzato in particolare i settori retail, travel e hospitality.

"Siamo particolarmente soddisfatti dei risultati del primo trimestre 2021 che confermano la resilienza del nostro business, nonostante il periodo caratterizzato da continui lockdown. Dati ancor più incoraggianti se confrontati con il Q1 2020, che fu solo parzialmente impattato dalle chiusure a livello globale." Matteo Monfredini, Presidente e fondatore di MailUp Group

"L'evidenza preliminare delle performance di vendita del Gruppo nel Q1 2021 ci conforta della solidità delle decisioni strategiche prese, in particolare di puntare sullo sviluppo della componente SaaS, più stabile e meno colpita dalla crisi di quella SMS. Per quanto riguarda Datatrics, ho fiducia che il rafforzamento della squadra manageriale e la rinnovata strategia portino risultati soddisfacenti entro l'anno." Nazzareno Gorni, Amministratore Delegato e fondatore di MailUp Group

(RV - www.ftaonline.com)