Bank Negara Malaysia (Bnm, l'istituto centrale di Kuala Lumpur) ha lasciato invariati i tassi d'interesse all'1,75% (sui minimi dal 2004), dopo averli tagliati di 25 punti base l'ultima volta nel luglio dello scorso anno e prima ancora di 50 punti in maggio (riduzioni di 25 punti base erano state decise anche nei meeting di gennaio e marzo). La decisione era ampiamente prevista: tutti i 13 economisti che componevano il consensus di Reuters non si attendevano infatti alcuna variazione.

(RR - www.ftaonline.com)