Maltempo: Coldiretti, gravi danni all'agricoltura

Colpite molte regioni del Nord, bilancio di vari milioni

(ANSA) - ROMA, 7 GIU - Ammonta a diversi milioni il bilancio dei danni provocato dal maltempo che con vento, grandine e temporali si e' abbattuto sulle campagne. Sono stati colpiti vigneti, frutteti, grano e mais in molte regioni, dalla Lombardia all'Emilia Romagna, dal Friuli al Veneto dove sono state scoperchiate anche le stalle. La stima e' della Coldiretti. Si contano danni dal 50 al 100 per cento delle produzioni in campo dove e' caduta la grandine. Che in questa fase stagionale - sottolinea Coldiretti - e' la piu' temuta dagli imprenditori agricoli per i danni irreversibili che provoca alle coltivazioni. La forte intensita' dei temporali dopo un mese di maggio particolarmente secco e' la conferma - afferma Coldiretti - dei cambiamenti climatici in atto che si manifestano con una maggiore frequenza degli eventi estremi particolarmente pericolosi per l'attivita' agricola. (ANSA)