MARR, società leader in Italia nella commercializzazione e distribuzione al foodservice di prodotti alimentari e non-food, rende noto che, in data 24 maggio 2021, il progetto di fusione per incorporazione in MARR S.p.A. della società interamente posseduta Sìfrutta S.r.l. è stato depositato presso il Registro delle Imprese competente, nonché pubblicato sul sito internet www.marr.it e presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato www.emarketstorage.com.

Si rende altresì noto che sono stati depositati in copia presso la sede legale di MARR S.p.A. il progetto di fusione ed i bilanci degli ultimi tre esercizi delle società interessate. In conformità all'applicazione analogica del disposto di cui all'art. 2505-bis comma 1 del codice civile, le società sono esentate dall'obbligo di redazione delle situazioni patrimoniali di riferimento.

La decisione in ordine alla fusione sarà adottata per MARR S.p.A. dall'organo amministrativo, così come previsto dall'art. 21 dello statuto sociale, fatta salva la possibilità per gli azionisti titolari di azioni rappresentative di almeno il 5% del capitale sociale, di chiedere, ai sensi dell'art. 2505 comma 3 del codice civile, entro 8 giorni dal deposito del progetto di fusione presso il Registro delle Imprese, che la decisione venga assunta in sede assembleare.

(GD - www.ftaonline.com)