Match Group ha chiuso in rally del 6,70% lunedì (seconda migliore performance al Nasdaq, dietro a Moderna, rimbalzata del 7,15%), su indiscrezioni che avevano iniziato a circolare settimana scorsa tra i trader secondo cui l'azienda di Dallas (proprietaria di numerose piattaforme di incontri, da Tinder a Meetic a OkCupid) potrebbe essere obiettivo di acquisizione per Meta Platforms (Facebook). Secondo il report Vulnerability di Insightia (che analizza le società potenziali prede di takeover), citato da Seeking Alpha, anche Twitter potrebbe essere interessata a Match.

(RR - www.ftaonline.com)