Mondo TV S.p.A. informa che Matteo Corradi, Presidente e Amministratore Delegato della società, ha rilasciato la segunte dichiarazione in relazione alle vendite comunicate: "La vendita di azioni da me operata e oggetto della comunicazione Internal dealing pubblicata sono state determinate da serie necessità personali non ulteriormente procrastinabili oltre la fine del c.d. black-out period relativo alla approvazione dei dati semestrali della Società. Voglio precisare che la vendita è da considerarsi una tantum e non implica alcun disimpegno come azionista della società di cui rimango secondo azionista per rilevanza con una percentuale superiore al 5%. Preciso che dalla morte di mio padre nel 2018 ho sempre operato solo acquisti, che mi hanno portato ad incrementare di circa un milione il numero di azioni da me possedute. Di tali azioni acquistate ne ho vendute in questi giorni circa 600.000 e senza realizzare margini rispetto al prezzo medio di acquisto. Credo nel business della Mondo TV S.p.A. e confermo il mio commitment in qualità di azionista della società fondata e storicamente appartenuta a mio padre".

(RV - www.ftaonline.com)