Il C.d.A. di Mondo TV - a capo dell'omonimo gruppo attivo in Europa nella produzione e distribuzione di "cartoons" per la TV ed il cinema ha approvato in data odierna il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2021.

Queste le indicazioni principali a livello di consolidato:

  • il *valore della produzione *è pari a circa Euro 25,6 milioni (+32% rispetto ai 19,4 milioni delprimo semestre 2020

  • *Ebitda *è pari a circa Euro 18,1 milioni (+47% rispetto a 12,3 milioni nei nove mesi 2020);

  • *Ebit *è pari a circa Euro 6 milioni (+20% rispetto a 5 milioni nei nove mesi 2020);

  • *Utile netto *pari a circa Euro 4,5 milioni (+24% rispetto a 3,6 milioni nei nove mesi 2020)

  • *Patrimonio netto *a circa Euro 79,4 milioni (+10,8 milioni rispetto al 31 dicembre 2020)

*Risultati consolidati *

**Rispetto al corrispondente periodo del 2020 si osserva un incremento dei *ricavi *pari a circa 5,7 milioni di Euro in valore assoluto ed al 35% circa in termini percentuali, a seguito, prevalentemente, alla consegna da parte di Mondo TV France dei primi 39 episodi di Disco Dragon ed all'avanzamento delle produzioni della capogruppo. La capitalizzazione delle serie animate realizzate internamente riguarda prevalentemente le produzioni della Capogruppo e della Mondo TV France ed è stata pari a 3,4 milioni di Euro (3 milioni di Euro nel corrispondente periodo del 2020). L'incremento è stato principalmente determinato dall'avanzamento delle produzioni della Mondo TV France, con particolare riferimento alle serie animate Disco Dragon e Grisù.

I *costi operativi *(Euro 7,5 milioni nei nove mesi 2021 contro Euro 7,1 milioni dei nove mesi 2020) sono aumentati di circa 0,4 milioni di Euro, soprattutto per effetto dei maggiori costi di produzione riguardanti il costo del personale su progetto.

Il *Margine Operativo Lordo *è passato da circa 12,3 milioni di Euro dei nove mesi 2020 ai 18,1 milioni di Euro dei nove mesi 2021 con un incremento pari a 5,8 milioni di Euro in valore assoluto e del 47% in termini percentuali determinato dai maggiori ricavi a seguito di quanto sopra esposto. Il risultato operativo dopo ammortamenti, svalutazioni e accantonamenti (12,1 milioni di Euro, rispetto ai 7,3 milioni di Euro del corrispondente periodo del 2020) risulta essere positivo per circa 6 milioni di Euro, rispetto ai circa 5 milioni di Euro del corrispondente periodo del 2020, con un incremento pari ad 1 milione di Euro in valore assoluto e del 20% in termini percentuali. L'incremento degli ammortamenti è determinato sia dal significativo livello di investimenti in library, sia dalla consegna dei primi 39 episodi di Disco Dragon da parte della controllata Mondo TV France.
Vi sono nei nove mesi proventi finanziari netti per Euro 0,8 milioni rispetto ad oneri finanziari netti pari a circa 0,2 milioni di Euro nei nove mesi 2020; la variazione è dovuta prevalentemente all'andamento dei tassi di cambio (in particolare Euro/Dollaro).

L'*utile netto del periodo di competenza del Gruppo *è pari a circa 4,5 milioni di Euro rispetto ai circa 3,6 milioni di Euro dei nove mesi 2020, in crescita di 0,9 milioni di Euro in valore assoluto e del 24% in termini percentuali.

La *posizione finanziaria netta *passa da un indebitamento netto di circa 4,1 milioni di Euro al 31 dicembre 2020 ad un indebitamento netto di 5,2 milioni di Euro al 30 settembre 2021, per effetto dei rilevanti investimenti effettuati nella produzione, che ammontano nei nove mesi a circa euro 20,8 milioni.

I *crediti commerciali *sono in ulteriore discesa nel terzo trimestre (pari ad euro 28,2 milioni, inferiore rispetto ai 30,7 milioni del 31 dicembre 2020) e previsti ancora in discesa nel quarto trimestre per la dinamica dei pagamenti. L'andamento del Gruppo risulta quindi in linea con il business plan 2021.

Il *patrimonio netto *è pari a circa 79,4 milioni di euro con un incremento di circa 10,8 milioni rispetto ai 68,6 milioni di euro del 31 dicembre 2020, per effetto del risultato di periodo e della conversione delle obbligazioni Atlas residue.

*Risultati della capogruppo *

*Il *valore della produzione *è pari nel periodo a circa euro 17,3 milioni, in aumento del 14% rispetto agli euro 15,2 milioni del corrispondente periodo 2020.
L'Ebitda è pari a 14,9 milioni, in aumento del 19% rispetto ai 12,5 milioni dei nove mesi 2020.
L'EBIT è pari ad euro 5,9 milioni, rispetto ai 6,1 milioni dei nove mesi 2020.
L'
utile netto *è pari a circa 4,8 milioni di euro, in aumento del 14% rispetto all'utile netto dei nove mesi 2020 pari ad euro 4,2 milioni.
La posizione finanziaria netta è pari a 1,1 milioni di euro di disponibilità nette.
Il patrimonio netto è pari a circa 83,8 milioni di euro con un incremento di circa 11,2 milioni rispetto ai 72,6 milioni di euro del 31 dicembre 2020, per effetto del risultato di periodo e della conversione delle obbligazioni Atlas residue.

*Fatti rilevanti del terzo trimestre 2021 *

**Nel mese di luglio 2021, la controllata spagnola Mondo TV Studios ha sottoscritto un contratto con la società Industrias Audiovisuales Argentinas, S.A. per la realizzazione di servizi di animazione per la serie televisiva "Nivis, amigos de otro mundo. (Stagione 3)".
Nivis è una serie destinata al mercato latino-americano ed è composta da 12 episodi di 11 minuti ciascuno con tecnica ibrida (animazione e live action) e Mondo TV Studios si occuperà della realizzazione della parte di animazione.
Nel mese di settembre Mondo TV S.p.A. ha sottoscritto con T-Rex Digimation S.r.l., un nuovo contratto di coproduzione per nuovi episodi della serie televisiva di animazione basata sulla property One Love e composta da 26 episodi da 7 minuti ciascuno.

Mondo TV si occuperà in particolare della animazione dei 26 episodi. In virtù del medesimo accordo, Mondo TV si occuperà della distribuzione della serie in tutto il mondo ad eccezione dei paesi di lingua italiana e dell'India e del continente sub-indiano. In ogni caso, in qualità di coproduttore Mondo Tv avrà titolo a una quota dei ricavi generati anche in tali paesi.

Nella realizzazione del progetto, Mondo TV e T-Rex hanno altresì concordato che i servizi di pre-produzione siano affidati un regime di appalto da parte di T-Rex alla controllata spagnola del gruppo Mondo TV.

*Evoluzione prevedibile della gestione ed eventi successivi *

**Proseguono le produzioni, in particolare di Grisù, Agent 203 e MeteoHereos: si segnala che la seconda stagione di MeteoHeroes è stata lanciata in ottobre con i primi episodi ottenendo ottimi risultati di audience.

Nel mese di ottobre si è completato il procedimento di fusione inversa tra la Mondo Tv Iberoamerica e Mondo Tv Producciones Canarias; con il completamento della fusione nasce la nuova entità che opererà con il nome di Mondo Tv Studios S.A. e che avrà sede in Tenerife; la fusione permetterà di ottimizzare le sinergie tra le due entità confluite nella nuova realtà, permettendo una migliore efficienza gestionale e la riduzione dei costi operativi e di struttura.

In data 26 ottobre è stata raggiunta un'intesa con Cicaboom S.r.l. per la partecipazione alla produzione di una nuova serie per la TV da articolarsi in 26 episodi da 11 minuti ciascuno. La serie sarà prodotta in tecnica digitale 2D e si baserà sulla property originale di Cicaboom, denominata Letrabots. La property rappresenta già un successo in Italia ed in alcuni paesi all'estero nei prodotti collezionabili.

La Mondo TV S.p.A. si occuperà della realizzazione della animazione della serie e della post-produzione, mentre la Mondo TV Studios fornirà il servizio di pre-produzione e direzione artistica del progetto, in stretta collaborazione e dietro pagamento di un corrispettivo per il servizio da parte di Cicaboom. Cicaboom per parte sua fornirà il concept di serie, le sceneggiature e le grafiche principali di riferimento. Mondo TV avrà diritto al 40% dei diritti di proprietà intellettuale della serie TV. Il progetto presenta notevoli potenzialità sia sotto il profilo media che sotto il profilo del licensing e del merchandising, come già dimostrato dal successo della property in Italia.

(GD - www.ftaonline.com)