L'edizione del Beige Book diffusa mercoledì dalla Federal Reserve (Fed), relativa al periodo fino allo scorso 19 novembre, mostra come l'attività economica sia cresciuta in Usa a un ritmo da modesto a moderato nella maggior parte dei dodici distretti in cui vengono divisi gli Stati Uniti. Diversi distretti hanno notato che, nonostante la forte domanda, la crescita è stata frenata dalle interruzioni della supply chain e dalla carenza di manodopera. La spesa dei consumatori è aumentata moderatamente mentre le scorte basse hanno frenato le vendite di alcuni articoli, in particolare di veicoli leggeri. "I prezzi sono saliti a un ritmo da moderato a robusto, con aumenti diffusi in tutti i settori dell'economia", ha sottolineato la Fed.

(RR - www.ftaonline.com)