Nikola incassa un investimento di 200 milioni di dollari da parte di Antara Capital. Secondo quanto emerge dalla documentazione regolatoria depositata presso la U.S. Securities and Exchange Commission (Sec), l'azienda di Phoenix, attiva nello sviluppo di veicoli commerciali elettrici e a celle d'idrogeno (le prime consegne sono arrivate lo scorso dicembre), ha ottenuto il finanziamento attraverso la vendita di titoli convertibili (con scadenza nel maggio 2026). Nikola ha chiuso in declino del 2,51% lunedì al Nasdaq, per una contrazione di quasi il 32% da inizio 2022.

(RR - www.ftaonline.com)