Il Consiglio di Amministrazione di NVP, PMI Innovativa attiva nella realizzazione end-to-end di contenuti per network televisivi e servizi broadcasting, si è riunito in data 10 maggio 2021 sotto la presidenza di Natalino Pintabona.

*AUMENTO DI CAPITALE NELL'AMBITO DELLA JOINT VENTURE NEW HIWAY
*Facendo seguito a quanto comunicato in data 6 aprile e 27 aprile u.s. nell'ambito della costituzione della joint venture New HiWay, il Consiglio di Amministrazione ha dato esecuzione all'aumento di capitale conseguente all'esercizio da parte dei Soci Attuali di HiWay Media S.r.l. della facoltà di sottoscrivere un aumento di capitale di NVP ad essi riservato, con una valorizzazione concordata pari a un prezzo per azione corrispondente al prezzo di quotazione nel dicembre 2019 (Euro 3,80) e un valore totale (basato su tale valorizzazione) di Euro 825.006,60, corrispondente all'emissione di n. 217.107 azioni ordinarie NVP. Gli azionisti hanno assunto impegni di Lock Up per 12 mesi a partire dalla data odierna. A completamento del suddetto aumento il capitale sociale passerà complessivamente da nominali Euro 776.894,80 a nominali Euro 798.605,50 corrispondente a n. 7.986.055 azioni complessive (inclusive delle n. 500.000 Price Adjustement Shares).

*MECCANISMO PRICE ADJUSTMENT SHARES 2020
*Il Consiglio di Amministrazione ha altresì constatato, con il voto favorevole del Consigliere indipendente, previo parere della Società di Revisione BDO Italia S.p.A., chiamata ad esprimersi circa la conformità dei criteri di calcolo per la determinazione dell'obiettivo previsto dal meccanismo di Price Adjustment Shares (PAS) stabilito in sede di IPO, il mancato raggiungimento del target di EBITDA 2020 esplicitato nel Documento di Ammissione.

Si ricorda infatti che la Società si era impegnata in sede di IPO a raggiungere un obiettivo di EBITDA 2020 superiore a euro 4,0 milioni. In caso di mancato raggiungimento di tale soglia il meccanismo prevede la cancellazione totale delle n. 500.000 azioni PAS. L'EBITDA registrato nell'esercizio chiuso al 31 dicembre 2020, come risultante dal Bilancio di esercizio approvato dall'Assemblea degli Azionisti in data 30 aprile 2021, determinato secondo la "Formula 2020" definita nel Documento di Ammissione è pari a euro 1,4 milioni; ne deriva il mancato raggiungimento del target di redditività previsto in sede di IPO.

Conseguentemente al mancato raggiungimento del secondo dei due obiettivi diredditività dichiarati in sede di IPO, il Consiglio di Amministrazione prende atto dell'annullamento integrale delle n. 500.000 PAS (Price Adjustement Shares, codice ISIN IT0005390791) detenute dagli azionisti Natalino Pintabona, Massimo Pintabona e Ivan Pintabona (rispettivamente titolari di n. 166.668, n. 166.666 e n. 166.666 azioni PAS).

Si precisa che l'annullamento delle PAS avviene in via automatica, senza necessità di alcuna manifestazione di volontà da parte dei rispettivi titolari e senza modifica alcuna dell'entità del capitale sociale, bensì con conseguente modifica della parità contabile delle azioni residue.

A seguito dell'assegnazione di n. 217.107 azioni ordinarie di nuova emissione in favore dei soci di HiWay Media Srl, nonché dell'annullamento delle n. 500.000 azioni PAS il capitale sociale della Società risulterà pari a Euro 798.605,50 costituito da n. 7.486.055 azioni ordinarie (codice ISIN IT0005390783). La Società provvederà a depositare presso il registro delle imprese, ai sensi dell'articolo 2436, comma 6, del Codice civile, il testo dello statuto con le conseguenti modifiche ivi inclusa la modificazione del numero complessivo delle azioni in cui è suddiviso il capitale sociale, procedendo ad ogni formalità relativa.

(GD - www.ftaonline.com)