Opel: fiduciario Fred Irwin, non c'e' emergenza

Non serve accelerare vendita ma richiama Gm a rivedere offerte

(ANSA) - BERLINO, 29 GIU - La Opel non e' in un emergenza e non serve accelerarne la vendita. Lo ha detto Fred Irwin, presidente fiduciario che amministra la casa. Irwin ha esortato la General Motors a valutare piu' attentamente le offerte degli investitori. ''La Opel non e' in emergenza, i 50mila lavoratori in Europa non rischiano di diventare disoccupati'', ha detto spiegando che il suo obiettivo e' completare la cessione nell'arco di sei mesi dalla sua nomina avvenuta a inizio giugno.