Parsons Corporation ha comunicato di avere raggiunto l'accordo per il takeover di Xator per una valutazione di 400 milioni di dollari. Entrambe le società operano nella difesa e risiedono in Virginia, nei pressi di Arlington (dove si trova il Pentagono) e della capitale Usa Washington. Xator è attiva in settori come la cibersicurezza ma anche nella biometrica e nei sistemi di velivoli senza pilota (droni). Parsons aveva chiuso in rally del 3,70% lunedì al Nyse.

(RR - www.ftaonline.com)