Stripe ha incassato un accordo pluriennale con Ford Motor, che utilizzerà la piattaforma per i pagamenti della start-up con base a Dublino e San Francisco. Ford Motor Credit Company, braccio finanziario del colosso dell'auto, si appoggerà alla tecnologia di Stripe per elaborare i pagamenti digitali nei mercati di Europa e Nordamerica. Attraverso la piattaforma passeranno le transazioni per gli ordini e le prenotazioni di veicoli dei consumatori, nonché le opzioni di finanziamento per i clienti commerciali di Ford. Il gruppo di Dearborn prevede anche di usare Stripe per instradare i pagamenti dei clienti dal suo sito Web al corretto rivenditore locale di Ford o Lincoln. Si tratta di una delle maggiori commesse per la start-up (la cui valutazione ha superato gli 80 miliardi di euro), che vanta comunque già clienti del calibro di Google, Uber e Amazon.com.

(RR - www.ftaonline.com)