Secondo David Solomon, chief executive di Goldman Sachs Group, è possibile che ci sia ancora per un po' una inflazione "sopra al trend". "Sulla base della mia esperienza, ha senso che, uscendo dal recente periodo di politica monetaria accomodante, l'inflazione possa essere sopra la tendenza per qualche tempo", ha dichiarato Solomon parlando con gli analisti per la presentazione dei risultati trimestrali di Goldman. Risultati che, come quelli dell'altro colosso di Wall Street Jp Morgan Chase & Co., sono stati segnati da una crescita oltre le attese delle spese. Crescita che ha evidenziato quanto l'inflazione, in particolare sulle retribuzioni, stia colpendo duramente il settore bancario.

(RR - www.ftaonline.com)