*Pesante flessione in avvio per La Doria (-10,6% a 17,38 euro) *dopo che nel fine settimana il cda ha comunicato di essere stato informato dai soci riuniti nel patto di sindacato che ricomprende una partecipazione nella società pari al 63% del capitale, che sono in corso trattative con Investindustrial volte all'acquisizione di detta quota a 16,50 euro per azione, con successiva OPA totalitaria al medesimo prezzo. E' stata concessa a Investindustrial un'esclusiva fino al 20 ottobre, "data entro la quale si prevede la sottoscrizione degli accordi di natura vincolante relativamente all'operazione".

Venerdì il titolo era balzato fino in area 19,50 grazie alle indiscrezioni di stampa sull'intendimento degli attuali azionisti di maggioranza di esplorare alternative di valorizzazione. Il prezzo della trattativa con Investindustrial rappresenta quindi una netta delusione per chi aveva acquistato ipotizzando valori evidentemente ben diversi.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)