Petroliferi in flessione, il greggio perde terreno e torna sui livelli di venerdì pomeriggio. I future luglio segnano per il Brent 68,30 $/barile, per il WTI 64,95 $/barile. Eni -0,8%, Tenaris -1,7%. Resiste Saipem +0,2% grazie a nuovi tre nuovi contratti in Arabia Saudita e Colombia.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)