Il Consiglio di Amministrazione di Piaggio & C. S.p.A. (PIA.MI), riunitosi successivamente all'Assemblea degli Azionisti tenutasi in data 14 aprile 2021, ha confermato Roberto Colaninno alla carica di Presidente e di Amministratore Delegato e Matteo Colaninno alla carica di Vice Presidente della Società. Sono state altresì confermate le deleghe in materia di sviluppo strategico al Consigliere Michele Colaninno. Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre valutato la sussistenza dei requisiti di indipendenza ai sensi dell'art. 12 dello Statuto, dell'art. 148, comma 3, lett. b) e c) del D.Lgs. 58/1998 ("TUF") nonché dell'art. 16 del Regolamento Mercati adottato con delibera Consob n. 20249 del 2017 e dell'art. 2 del Codice di Corporate Governance adottato dal Comitato per la Corporate Governance (il "Codice di Corporate Governance") in capo ai Consiglieri Graziano Gianmichele Visentin, Rita Ciccone, Patrizia Albano, Micaela Vescia e Andrea Formica, valutando quindi positivamente, la composizione dell'organo amministrativo, composto in maggioranza da amministratori indipendenti ai sensi della richiamata normativa. Il Consiglio di Amministrazione ha altresì verificato la sussistenza dei requisiti di indipendenza ai sensi dell'art. 148, comma 3, TUF e dell'art. 2 del Codice di Corporate Governance in capo ai Sindaci, ritenendo opportuno - privilegiando un profilo di sostanza e tenuto altresì conto del possesso di requisiti di elevata professionalità ed esperienza, che si sono rivelati nel tempo preziosi per la Società - disapplicare per il Sindaco Giovanni Barbara il criterio di cui all'art. 2, Raccomandazione 7, lett. e) del Codice di Corporate Governance. Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre adottato delibere in materia di corporate governance, nominando: - il Consigliere indipendente Graziano Gianmichele Visentin quale Lead Independent Director; - i componenti del Comitato per le Proposte di Nomina nelle persone dei Consiglieri indipendenti Graziano Gianmichele Visentin (Presidente), Rita Ciccone e Micaela Vescia; - i componenti del Comitato per le Operazioni con parti correlate nelle persone dei Consiglieri indipendenti Graziano Gianmichele Visentin (Presidente), Rita Ciccone, e Andrea Formica; - i componenti del Comitato per la Remunerazione nelle persone dei Consiglieri indipendenti Rita Ciccone, (Presidente), Graziano Gianmichele Visentin e Andrea Formica; - i componenti del Comitato per il Controllo e Rischi e Sostenibilità, nelle persone dei Consiglieri indipendenti Graziano Gianmichele Visentin (Presidente), Rita Ciccone e Micaela Vescia. Il Consiglio ha inoltre confermato quali componenti dell'Organismo di Vigilanza ex D. Lgs. 231/2001 per il triennio 2021-2023 Antonino Parisi (Presidente), Giovanni Barbara e Fabio Grimaldi.

(RV - www.ftaonline.com)