Piazza Affari in progresso. Bene Leonardo e Autogrill, nuovo record per Interpump. FTSE MIB +0,4%.

Il FTSE MIB segna +0,4%, il FTSE Italia All-Share +0,5%, il FTSE Italia Mid Cap +1,2%, il FTSE Italia STAR +1,4%.

Future sugli indici azionari USA in rosso: S&P 500 -0,2%, NASDAQ 100 -0,1%, Dow Jones Industrial -0,3%.

Ottima performance per Interpump +2,4%: toccato a 58,10 euro il nuovo record storico. Il titolo estende il rally in scia ai risultati del secondo trimestre in crescita e superiori alle attese comunicati due settimane fa. I ricavi si sono attestati a 405,5 milioni di euro (da 295,6 nel pari periodo 2020, consensus 396), l'EBITDA a 101,8 milioni (da 64,9, consensus 95), l'utile netto a 74,5 milioni (da 30,2, consensus 53,2). INWIT +2,0% a 10,15 euro, supera con decisione gli ostacoli di area 10 e riattiva il movimento ascendente partito a inizio marzo. Prossimo obiettivo a 10,50-10,55, linea ribassista tracciata per il massimo storico di aprile e il top di dicembre dell'anno scorso. Oltre la resistenza dinamica via libera verso i massimi citati rispettivamente a 11,43 e 11,00. Segnali negativi sotto 9,82-9,83 per 9,45 e 9,00.

Leonardo +1,6% a 6,9060 euro, in buona forma. Banca Akros conferma la raccomandazione buy e il target a 9,25 euro all'indomani dell'annuncio del contratto per quattro elicotteri AW119Kx nella versione IFR (Instrument Flight Rules – in grado di operare secondo le regole del volo strumentale) con l'operatore Mercy Flight Central, basato nella parte occidentale dello Stato di New York, negli USA, dove fornisce servizi di elisoccorso. La consegna della prima unità è prevista nel 2022.

In verde i titoli del risparmio gestito: Azimut +1,6%, Banca Generali +0,8%, Finecobank +1,7%, Banca Mediolanum +0,2%, Anima +0,9%.

Bene le utility: l'indice FTSE Italia Utenze segna +1,0%, probabilmente favorito dal ribasso dei rendimenti. A2A +1,6%, Snam +0,8%, Terna +1,0%, Iren +2,3%, Acea +1,5%.

In verde anche Enel, +1,0% a 7,8580 euro, che si riprende dopo l'avvio negativo in scia alla decisione di Jefferies di avviare la copertura sul titolo con giudizio underperform e target 6,60 euro.

Molto bene Autogrill +3,1%. In giugno, il traffico passeggeri negli aeroporti degli Stati Uniti è salito del 304% a/a, ma resta inferiore del 21% rispetto al 2019 pre-pandemia. Lo riporta il Bureau of Transportation Statistics.

Positiva Banca MPS +1,2%. MF analizza la relazione semestrale depositata l'11 agosto. Il quotidiano focalizza l'attenzione sull'ottimismo del management sull'esercizio 2021: il risultato economico è previsto superiore alle attese contenute nel piano industriale stand alone 2021-2025 di fine 2020.

Gli appuntamenti macroeconomici di oggi: negli USA alle 16:30 scorte petrolio settimanali (EIA), alle 20:00 verbali FOMC (Fed).

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)