Piazza Affari in verde. Prysmian tonica con dati Nexans, ripiega BPM. FTSE MIB +0,3%.

Mercati azionari europei in recupero grazie all'allentamento delle tensioni derivanti dalla crisi sul confine Russia-Ucraina. Secondo il presidente USA Joe Biden le notizie sul parziale ritiro delle truppe di Mosca devono però essere verificate. Inoltre il numero di soldati russi posizionati in prossimità del confine ammonterebbe a 150 mila contro i 100 mila fin qui ipotizzati.

Il FTSE MIB segna +0,3%, il FTSE Italia All-Share +0,3%, il FTSE Italia Mid Cap +0,4%, il FTSE Italia STAR +0,5%.

BTP e spread stabili. Il rendimento del decennale segna 1,98% (chiusura precedente a 1,98%), lo spread sul Bund 165 bp (da 166) (dati MTS).

Euro sui massimi da venerdì scorso contro dollaro. EUR/USD al momento quota 1,1390 circa.

Mercati azionari europei positivi: EURO STOXX 50 +0,5%, FTSE 100 +0,1%, DAX +0,4%, CAC 40 +0,4%, IBEX 35 +0,7%.

Future sugli indici azionari americani in verde: S&P 500 +0,2%; NASDAQ 100 +0,1%; Dow Jones Industrial +0,3%. Le chiusure dei principali indici USA nella seduta precedente: S&P 500 +1,58%; NASDAQ Composite +2,53%; Dow Jones Industrial +1,22%.

Mercato azionario giapponese in netto rialzo: chiusura a +2,22% per l'indice Nikkei 225. Borse cinesi positive: l'indice CSI 300 di Shanghai e Shenzhen ha terminato a +0,39%, l'Hang Seng di Hong Kong a +1,49%.

Prysmian +2,5% brillante in scia a Nexans, +7,5% a Parigi. Il competitor francese ha chiuso l'esercizio 2021 con ricavi a 7,3 miliardi di euro (+26% a/a), utile netto più che raddoppiato a 164 milioni di euro ed EBITDA a 463 milioni di euro, sopra la forchetta della guidance. Inoltre S&P ha migliorato il rating di Nexans da BB a BB+. Prysmian comunicherà i risultati 2021 il 1° marzo.

BPER Banca +1,5% estende il rally di ieri (+9,15%) e tocca i massimi dall'estate 2019. Il titolo beneficia della notizia della firma del contratto di acquisizione dell'80% di Banca Carige -0,3%.

Cattolica Assicurazioni +3,7% sui massimi da inizio novembre in scia alle indiscrezioni di MF secondo cui, nell'ambito della prevista incorporazione, Generali +0,6% sta valutando di creare una newco con marchio Cattolica. La nuova compagnia sarebbe formata da alcuni asset della compagnia veronese e di Generali Italia nei rami danni. Nell'operazione rientrerebbe eventualmente la cessione di alcuni asset ritenuti non strategici come CattRe (rischi non tradizionali).

Segni positivi nel lusso con Tod's +1,3% in evidenza grazie al miglioramento della raccomandazione a add deciso dagli analisti di Intesa Sanpaolo. Bene anche Salvatore Ferragamo +1,4% e Geox +1,6%.

Banco BPM, -1,8% a 3,5650 euro, perde terreno. Secondo il Messaggero, nella riunione di ieri del cda di Unicredit -1,0% per l'esame preliminare del bilancio 2021, l'a.d. Andrea Orcel ha aggiornato il board sulla potenziale offerta per BPM: un'offerta a 4,50 euro creerebbe valore per Unicredit e gli permetterebbe di confermare la politica dei dividendi. Il prezzo ipotizzato è inferiore alle stime di alcuni analisti. Inoltre la fuoriuscita di notizie e il conseguente rialzo del titolo BPM avrebbe bloccato l'offerta.

Avvio positivo per doValue +1,2%. MF oggi riferisce che il gruppo "attivo nei servizi di crediti management e real estate, prevalentemente derivanti da crediti non-performing, per conto di banche e investitori" è tra i candidati all'aggiudicazione di un portafoglio di crediti deteriorati con un valore lordo (gross book value) di ben 5,2 miliardi di euro. Il portafoglio è stato messo in vendita da PQH, società che agisce come liquidatore di Bank of Greece. Sempre in base a quanto riferito d MF doValue partecipa alla gara in consorzio con Fortress, Bain e Davidson Kempner.

Gli appuntamenti macroeconomici di oggi: alle 11:00 produzione industriale eurozona. Negli USA alle 14:30 indice prezzi importazioni e vendite al dettaglio, alle 15:15 produzione industriale, alle 16:00 scorte delle imprese e indice NAHB (mercato immobiliare), alle 16:30 variazione settimanale scorte petrolio (EIA), alle 20:00 verbali FOMC (Fed).

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)