Piazza Affari incerta. RCS-Cairo sotto pressione. Sale lo spread. FTSE MIB +0,1%.

Il FTSE MIB segna +0,1%, il FTSE Italia All-Share +0,1%, il FTSE Italia Mid Cap +0,3%, il FTSE Italia STAR +0,4%.

BTP e spread in peggioramento. Il rendimento del decennale segna 1,09% (chiusura precedente a 1,07%), lo spread sul Bund 122 bp (da 119) (dati MTS).

Mercati azionari europei deboli: EURO STOXX 50 -0,3%, FTSE 100 -0,4%, DAX -0,1%, CAC 40 -0,2%, IBEX 35 +0,1%.

Future sugli indici azionari americani negativi: S&P 500 -0,3%, NASDAQ 100 -0,3%, Dow Jones Industrial -0,4%. Le chiusure dei principali indici USA nella seduta precedente: S&P 500 +1,49%, NASDAQ Composite +2,32%, Dow Jones Industrial +1,06%.

Mercato azionario giapponese in flessione, il Nikkei 225 ha terminato a -0,92%. Borse cinesi positive: l'indice CSI di Shanghai e Shenzhen ha chiuso a +1,46%, l'indice Hang Seng di Hong Kong al momento segna +0,5%.

Buon avvio di settimana per Unipol +1,0% a 4,9520 euro. Mediobanca ha incrementato il target sul titolo a 5,50 euro dop che venerdì il gruppo ha diffuso i risultati del primo trimestre 2021: risultato netto consolidato a 361 milioni di euro rispetto ai 134 milioni al 31 marzo 2020, raccolta diretta assicurativa a 3,2 miliardi di euro (+2% a/a).

Unicredit +1,0% sale e tocca i massimi da marzo 2020. Nel fine settimana l'a.d. del Mediocredito Centrale, Bernardo Mattarella, ha parlato della possibilità di acquistare le filiali del Sud Italia di Banca MPS +0,3%: in tal caso l'integrazione di Rocca Salimbeni in Unicredit sarebbe più semplice. * FILA +4,8% balza sui massimi da marzo 2020: il gruppo ha chiuso il primo trimestre 2021 con ricavi in calo del 2,8% a/a ma risultato netto a +7,1 milioni di euro da -0,2 milioni un anno fa.

Juventus FC +3,0% guadagna terreno: la vittoria sull'Inter di sabato scorso e soprattutto l'inatteso pareggio del Milan con il Cagliari hanno rimesso i bianconeri in corsa per il quarto posto nel campionato di Serie A, piazzamento che garantisce l'accesso alla Champions League.

Forte calo per Cairo Communication -7,7% e per la controllata RCS MediaGroup -8,8%. Venerdì scorso la Camera Arbitrale di Milano ha comunicato che il Lodo definitivo relativo al contenzioso sulla vendita a Blackstone e contestuale locazione del complesso immobiliare di Via Solferino si è concluso con il rigetto delle domande risarcitorie di RCS e di Kryalos.

Gli appuntamenti macroeconomici di oggi: alle 10:00 inflazione Italia. Negli USA alle 14:30 indice Empire State Manufacturing, alle 16:00 indice NAHB (mercato immobiliare), alle 22:00 acquisti netti att. finanziarie (l/term.).

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)