Piazza Affari negativa. Industriali e utility sotto pressione, balza Unipol. FTSE MIB -1,0%.

Il FTSE MIB segna -1,0%, il FTSE Italia All-Share -1,0%, il FTSE Italia Mid Cap -0,9%, il FTSE Italia STAR -1,3%.

Seduta in rosso sui mercati azionari dopo che Christopher Waller, membro della Fed, ha dichiarato che l'economia USA mostra una forza sorprendente e quindi la banca centrale americana potrebbe iniziare a ridurre gli acquisti di titoli prima del previsto, a cominciare da quelli garantiti da mutui (mortgage-backed securities).

Gli industriali ritracciano dopo il progresso di ieri: sotto pressione soprattutto gli automobilistici: Pirelli -2,1%, Stellantis -1,7%, Buzzi Unicem -1,8%, CNH Industrial -1,5%, STM -1,4%.

Ritraccia anche il risparmio gestito: Banca Mediolanum -2,2%, Azimut -1,7%, Banca Generali -1,3%, Anima -1,6%.

Vendite sulle le utility: Enel -2,3%, A2A -1,5%, Hera -1,4%.

Unipol, +5,0% a 4,5290 euro, accelera al rialzo. Koru, veicolo controllato da Coop Alleanza 3.0, Cefla, Cooperare, Nova Coop, Aurum e Copura, ha acquistato l'1% del gruppo finanziario a 4,60 euro (+6,6% rispetto alla chiusura di ieri) attraverso una procedura di reverse accelerated book-building. L'obiettivo era l'acquisizione di un pacchetto di azioni pari al 3,35% del capitale di Unipol.

Generali, +0,6% a 16,9050 euro, positiva ma riduce i guadagni visti in avvio grazie al report di JP Morgan: raccomandazione migliorata da hold a overweight e target incrementato da 18 a 21 euro.

Poste Italiane +0,7% a 11,23 euro. Keefe, Bruyette & Woods avvia la copertura sul titolo con giudizio outperform e target a 14 euro.

Safilo Group -18,3% in pesante flessione: il cda ha annunciato un aumento di capitale da 135 milioni di euro da completare nel corso del secondo semestre 2021. L'aumento è "principalmente finalizzato" al rimborso del prestito di originari 90 milioni, oltre al relativo ammontare di interessi maturati, concesso a Safilo nel corso del 2020 da Multibrands Italy, società controllata dall'azionista di riferimento HAL Holding (ha il 49,8% di Safilo), per supportare la tempestiva conclusione delle acquisizioni di Blenders Eyewear e Privé Goods.

Gli appuntamenti macroeconomici di oggi: negli USA alle 15:45 indice PMI Chicago (manifatturiero), alle 16:00 indice Pending Home Sales (mercato immobiliare), alle 16:30 scorte petrolio settimanali (EIA).

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)