Piazza Affari sui massimi da inizio marzo. FTSE MIB 1,2%.

Il FTSE MIB segna +1,2%, il FTSE Italia All-Share +1,2%, il FTSE Italia Mid Cap +1,1%, il FTSE Italia STAR +0,7%.

BTP e spread in peggioramento. Il rendimento del decennale segna 2,17% (chiusura precedente a 2,09%), lo spread sul Bund 153 bp (da 151) (dati MTS).

Euro in recupero contro dollaro. EUR/USD al momento quota 1,1005 circa.

Mercati azionari europei positivi: EURO STOXX 50 +1,3%, FTSE 100 +0,7%, DAX +1,2%, CAC 40 +1,5%, IBEX 35 +1,1%.

Future sugli indici azionari americani in verde: S&P 500 +0,2%; NASDAQ 100 +0,1%; Dow Jones Industrial +0,2%. Le chiusure dei principali indici USA nella seduta precedente: S&P 500 +0,71%; NASDAQ Composite +1,31%; Dow Jones Industrial +0,27%.

Mercato azionario giapponese positivo. Chiusura a +1,10% per il Nikkei 225. Borse cinesi incerte: l'indice CSI 300 di Shanghai e Shenzhen ha terminato a -0,35%, l'Hang Seng di Hong Kong al momento segna +0,8%.

Settore auto tonico in avvio. L'indice EURO STOXX Automobiles & Parts segna +2,1%. Pirelli & C +2,4%, Stellantis +3,1%, Piaggio +1,2%, Brembo +1,2%, Sogefi +1,2%.

Buone performance anche nel lusso: Moncler +1,4%, Tod's +1,7%, Salvatore Ferragamo +2,6%, Brunello Cucinelli +1,4%. Brilla Safilo Group +5,8% grazie alla decisione degli analisti di Intesa Sanpaolo: hanno migliorato la raccomandazione sul titolo a buy.

Positivi i bancari: l'indice FTSE Italia Banche segna +1,6%, l'EURO STOXX Banks +1,8%. Intesa Sanpaolo +2,0%, Unicredit +1,5%, BPER Banca +1,6%.

Bene anche i difensivi Diasorin +2,0%, Recordati +0,9% e Amplifon +2,0%. Su quest'ultima si segnala una ricerca condotta negli USA da Amplifon Hearing Health Care secondo cui i consumatori attribuiscono molto valore all'ampiezza della gamma di soluzioni e alla qualità dell'assistenza del fornitore di soluzioni per l'udito.

Telecom Italia -1,2% ritraccia dopo il rally degli ultimi giorni. Oggi il cda dovrebbe dare una risposta alla richiesta di due diligence a KKR nell'ambito dell'offerta non vincolante su tutto il gruppo. Il board dovrebbe anche esaminare la proposta non vincolante di CVC per una partecipazione di minoranza di EnterpriseCo. Secondo indiscrezioni de La Stampa, CVC valuta il 100% l'asset circa 6 miliardi di euro, nella parte bassa della forchetta 5,5-10,0 del consensus.

Notizie positive per Sciuker Frames +3,3%. La controllata Sciuker Ecospace ha siglato 8 contratti di appalto del valore complessivo di 18,2 milioni di euro. I contratti stipulati da inizio anno ammontano ad un totale lordo complessivo di circa 39,3 milioni, già ben oltre la metà rispetto all'obiettivo 2022 pari a circa 68 milioni.

Gli appuntamenti macroeconomici di oggi: alle 10:30 credito al consumo Regno Unito. Negli USA alle 15:00 indice S&P-Case/Shiller (prezzi abitazioni) e indice FHFA (prezzi abitazioni), alle 16:00 indice fiducia consumatori (Conference Board) e indice JOLTS (posizioni lavorative aperte), alle 22:30 variazione settimanale scorte petrolio (API).

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)