Pirelli Re: 800 milioni di mezzi propri

Tronchetti, questa la situazione dopo l'aumento di capitale

(ANSA) - MILANO, 15 GIU - Pirelli Re potra' disporre, dopo l'aumento di capitale,'di 800 milioni di mezzi propri'. Lo ha detto Marco Tronchetti Provera. L'industriale ha ricordato che 'prima dell'aumento avevamo 800 milioni di debiti e 500 di mezzi propri, dopo ci saranno 400 milioni di debiti'. A suo parere, l'operazione che parte oggi assicura un 'forte apprezzamento patrimoniale e una strategia chiara di focalizzazione sui servizi e di una redditivita' che arrivera' comunque'.