Si è riunito in data 30 luglio 2021 a Bologna il consiglio di amministrazione di Poligrafici Printing S.p.A. per l'approvazione della relazione semestrale al 30 giugno 2021.

Ecco in sintesi le indicazioni principali.

  • Ricavi consolidati pari a € 12,9 milioni contro € 11,7 milioni del 1° semestre 2020, con un incremento del 9,65% anche in virtù dei nuovi contratti di stampa

  • Margine operativo lordo consolidato € 2,9 milioni contro € 3 milioni dell'analogo periodo del 2020. Ebitda margin pari al 24,3%

  • Utile consolidato di € 0,8 milioni rispetto l'utile consolidato di € 1,2 milioni del 1° semestre 2020

  • Disponibilità finanziarie secondo i criteri di Gruppo pari a € 3,8 milioni al netto dell'effetto della applicazione dell'lFRS 16 pari a € 11,1 milioni.

(GD - www.ftaonline.com)