Polonia: governo aumenta a 5,9 mld deficit finanziaria

Pil scendera' a 0,2% nel 2009, a ministeri taglio di 660 milioni

(ANSA) - VARSAVIA, 23 GIU - Il governo polacco ha deciso un aumento da 18 a 27 miliardi di zloty (da 4 a 5,9 miliardi di euro) del deficit della Finanziaria 2009.E' una conseguenza della crisi economica, ha spiegato il ministro delle Finanze, Jacek Rostowski. Parallelamente il Pil nel 2009 scendera' allo 0,2% rispetto allo 0,5% previsto finora. Per affrontare le crisi i vari ministeri dovranno ridurre le spese di altri tre miliardi di zloty, ovvero 660 milioni di euro.