Secondo quanto comunicato su base preliminare dal G?ówny Urz?d Statystyczny (Gus, l'Ufficio centrale di statistica di Varsavia), il Pil della Polonia ha registrato un declino dell'1,2% annuo nel primo trimestre 2021, in miglioramento però rispetto alla contrazione del 2,7% dell'ultimo periodo dell'ultimo periodo dello scorso anno (1,5% il calo del terzo trimestre 2020). Su base sequenziale l'economia della Polonia ha invece segnato un'espansione dello 0,9% contro la precedente flessione dello 0,9% (7,9% il rimbalzo del terzo trimestre).

(RR - www.ftaonline.com)