Secondo quanto comunicato da G?ówny Urz?d Statystyczny (Gus, l'ente nazionale di statistica di Varsavia), in agosto il tasso d'inflazione è salito in Polonia al 5,5% annuo dal 5,0% di luglio (4,4% in giugno), attestandosi sui massimi dal 6,2% del giugno 2001. Il dato è stato rivisto al rialzo dal 5,4% della lettura preliminare diffusa a inizio mese. Su base sequenziale l'indice dei prezzi al consumo è invece cresciuto dello 0,3% contro lo 0,4% precedente (0,1% in giugno) e lo 0,2% del dato flash.

(RR - www.ftaonline.com)