Il NYSE FANG+ Index (Meta (Facebook), Apple, Amazon, Netflix Alphabet, Alibaba, Baidu, NVIDIA, Tesla e Twitter) ha disegnato un potenziale pattern rialzista sul grafico settimanale, un "bullish engulfing". La figura verrebbe completata sopra area 6475. Target in quel caso tra 7200 e 7400. Il ribasso potrebbe tuttavia non essere terminato: la discesa dal top di novembre rischia di essere solo l'onda A di una correzione, il rimbalzo che deriverebbe dal completamento del "bullish engulfing" sarebbe quindi una B, mancherebbe poi una C ribassista per concludere la sequenza. La C potrebbe scendere anche fino a 5100, sul 50% di ritracciamento del rialzo dai minimi di dicembre 2018 (da dicembre 2018 a novembre 2021 bell'esempio di movimento in 5 onde, top di 1 a febbraio 2020, top di 3 a febbraio 2021, top di 5 a novembre 2021, onda 3 estesa 2,618 volte rispetto a onda 1, onda 1 e onda 5 di uguale ampiezza, onda 2 zig zag, onda 4 flat). Solo sotto area 6000 rischio di assistere alla immediata ripresa del ribasso verso i 5100 punti. Sopra 7400 invece possibile il ritorno fino a 8000 che comunque non sarebbe risolutivo per decidere la ripresa immediata della tendenza rialzista di lungo termine.

(AM - www.ftaonline.com)