Il Consiglio di Amministrazione di Promotica S.p.A. (AIM:PMT) - agenzia loyalty specializzata nella realizzazione di soluzioni marketing atte ad aumentare le vendite, la fidelizzazione e la brand advocacy – ha esaminato e approvato il fatturato consolidato preliminare del 2020 e i principali KPI, non sottoposti a revisione legale. Nel 2020 il fatturato consolidato preliminare ha raggiunto i 57,0 milioni di euro, con una crescita del 54% rispetto al 2019. L'andamento del fatturato ha beneficiato dell'avvio nel secondo semestre di importanti campagne loyalty, che hanno permesso di chiudere l'esercizio 2020 con risultati di fatturato migliorativi rispetto ai 55,3 milioni di euro inseriti nei "Dati Previsionali 2020" riportati nel Documento di Ammissione al Capitolo 10 Sez.I. In particolare, nel corso del 2020 la Società ha gestito in totale 317 campagne promozionali rispetto alle 325 del 2019, per un valore medio delle campagne in crescita da 113.000 euro a 180.000 euro, e per un totale di premi erogati pari a 19,4 milioni di euro (22,2 milioni di euro nel 2019) per un valore medio dei premi distribuiti in aumento da 1,77 euro a 2,90 euro. I clienti sono aumentati dai 66 nel 2019 a 101 nel 2020, a testimonianza dell'attenta gestione rivolta ad una riduzione dei rischi di concentrazione della clientela. Promotica si è avvalsa di 230 fornitori, in linea con il 2019, di cui 8 con contratto di esclusiva (di cui una parziale per il solo mercato estero). Diego Toscani, Amministratore Delegato di Promotica, ha così commentato: "Chiudere il 2020, anno strategico per l'azienda, caratterizzato dallo sbarco sul mercato AIM Italia, con risultati preliminari in crescita rispetto all'anno precedente, è per noi motivo di grande soddisfazione. Il fatturato conseguito è risultato migliore rispetto alle attese ed è stato generato da un andamento molto positivo delle campagne; nel corso del 2020 è stata rinnovata la collaborazione con clienti di rilievo, come, per citarne alcuni, Coop e Conad, e abbiamo posto le basi per costruire nuovi rapporti importanti per la nostra crescita futura. Anche il 2021 è partito in maniera soddisfacente con il lancio di nuove campagne di fidelizzazione in Italia – tra le maggiori ricordiamo Coop Alleanza, Carrefour, Italbrix – e anche all'estero, in linea con gli obiettivi di crescita internazionale, per Delhaize Serbia e per SPAR Croazia. Si tratta di campagne rilevanti non solo in termini economici, ma soprattutto perché hanno permesso il rinnovo di partnership con clienti e fornitori strategici, l'entrata in nuovi segmenti di mercato ed in nuovi mercati internazionali, in linea con il nostro piano di sviluppo futuro. Dopo questo slancio iniziale, proseguiremo con lo stesso entusiasmo nei prossimi mesi, per i quali abbiamo già in cantiere numerosi progetti di rilievo". Promotica presenterà i dati preliminari e i principali KPI nel corso della Mid & Small in London 2021, conferenza in formato virtuale in programma da oggi al 22 aprile e organizzato da Virgilio IR, che vedrà protagoniste le aziende quotate della categoria mid & small.

(RV - www.ftaonline.com)