Si fa riferimento all'offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria (l'"Offerta") promossa da Marbles S.p.A. con socio unico (l'"Offerente"), ai sensi degli artt. 102 e 106, comma 4, del Decreto Legislativo n. 58 del 24 febbraio 1998, come successivamente modificato (il "TUF"), su un massimo di 117.041.550 azioni ordinarie di Reti Telematiche Italiane S.p.A., in breve Retelit S.p.A. (l'"Emittente" o "Retelit") rappresentanti il 71,252% del capitale sociale di Retelit, vale a dire la totalità delle azioni ordinarie dell'Emittente non detenute direttamente e indirettamente dall'Offerente. Se non altrimenti definiti nel presente comunicato, i termini con la lettera iniziale maiuscola qui utilizzati avranno il significato loro attribuito nel documento di offerta relativo all'Offerta approvato da CONSOB con delibera n. 21957 del 14 luglio 2021 e pubblicato in data 21 luglio 2021 (il "Documento di Offerta"), tenuto conto delle modifiche relative (i) alla durata dell'Offerta rese note con il comunicato emesso dall'Offerente in data 9 settembre 2021 (il "Comunicato del 9 Settembre") e (ii) al Corrispettivo e alla Condizione Soglia rese note con il comunicato emesso dall'Offerente in data 13 settembre 2021 (il "Comunicato del 13 Settembre"), disponibili, tra l'altro, sul sito internet dell'Emittente.

  1. Risultati definitivi dell'Offerta
    Sulla base dei risultati definitivi dell'Offerta comunicati da Intesa Sanpaolo S.p.A. quale Intermediario Incaricato del Coordinamento, alla chiusura del Periodo di Adesione, che è terminato in data 17 settembre 2021, risultano portate in adesione all'Offerta 59.089.254 Azioni, pari al 50,486% delle Azioni oggetto dell'Offerta e al 35,972% del capitale sociale dell'Emittente (che è composto solo da azioni ordinarie). I suddetti risultati definitivi delle adesioni confermano i risultati provvisori già annunciati dall'Offerente in data 17 settembre 2021 nel relativo comunicato. Si segnala che l'Offerente e le Persone che Agiscono di Concerto non hanno acquistato Azioni nel periodo intercorrente tra la Data del Documento di Offerta e la data odierna. Tenuto conto delle Azioni portate in adesione all'Offerta e delle Azioni già detenute, direttamente e indirettamente, dall'Offerente prima dell'inizio del Periodo di Adesione, all'esito dell'Offerta l'Offerente verrà a detenere, direttamente e indirettamente tramite Fiber 4.0 S.p.A., 106.312.650 Azioni, rappresentative del 64,720% delle azioni ordinarie, e quindi del capitale sociale, dell'Emittente.

  2. Avveramento della Condizione Soglia e della Condizione MAE
    Alla luce dei suddetti risultati definitivi dell'Offerta, si conferma l'avveramento, già precedentemente comunicato, della Condizione Soglia, come modificata dal Comunicato del 13 Settembre, per il verificarsi della quale era richiesto che l'Offerente, congiuntamente alle Persone che Agiscono di Concerto, venisse a detenere all'esito dell'Offerta, per effetto delle adesioni alla stessa e/o di acquisti eventualmente effettuati dall'Offerente o dalle Persone che Agiscono di Concerto al di fuori dell'Offerta medesima durante il Periodo di Adesione, una partecipazione diretta e/o indiretta in Retelit pari ad almeno il 50% del capitale sociale più 1 (una) Azione dell'Emittente. Inoltre, l'Offerente rende noto l'avveramento dell'ultima Condizione di Efficacia ancora pendente, vale a dire la Condizione MAE e, conseguentemente, conferma il perfezionamento dell'Offerta.

  3. Corrispettivo spettante agli Aderenti e Data di Pagamento
    Alla luce di quanto sopra indicato, alla Data di Pagamento, fissata per il 24 settembre 2021, l'Offerente (i) acquisterà tutte le 59.089.254 Azioni portate in adesione all'Offerta durante il Periodo di Adesione e (ii) poiché la Soglia 66,67% prevista nel Comunicato del 13 Settembre quale condizione per il riconoscimento del Corrispettivo Addizionale di Euro 0,10 per Azione non è stata raggiunta, corrisponderà agli Aderenti solo il Nuovo Corrispettivo, pari a Euro 3,00 per Azione. Pertanto, il controvalore complessivo delle Azioni portate in adesione all'Offerta è pari a Euro 117.267.762,00. Si ricorda tuttavia che, qualora durante la Riapertura dei Termini (di cui al seguente paragrafo) la Soglia 66,67% fosse raggiunta, alla Data di Pagamento a Esito della Riapertura dei Termini, l'Offerente riconoscerà il Corrispettivo Addizionale, a titolo integrativo, agli azionisti che hanno portato le proprie Azioni in adesione durante il Periodo di Adesione (e che avranno quindi già ricevuto, alla Data di Pagamento, il Nuovo Corrispettivo).

  4. Riapertura dei Termini
    Alla luce dei risultati definitivi dell'Offerta sopra indicati, non risultano a oggi verificate le condizioni previste dalla legge per il sorgere dell'Obbligo di Acquisto ai sensi dell'art. 108, comma 2 del TUF o dell'Obbligo di Acquisto ai sensi dell'art. 108, comma 1, del TUF e del Diritto di Acquisto ai sensi dell'articolo 111 del TUF. Tuttavia, l'Offerente conferma che, per effetto dell'applicazione su base volontaria delle disposizioni di cui all'articolo 40-bis, comma 1, lettera a), del Regolamento Emittenti già prevista nei Paragrafi A.14 e F.1.1 del Documento di Offerta, poiché ne ricorrono i presupposti, i termini per aderire all'Offerta saranno riaperti per un ulteriore periodo di cinque Giorni di Borsa Aperta a decorrere dal Giorno di Borsa Aperta successivo al 24 settembre 2021 e, dunque, per le sedute di lunedì 27, martedì 28, mercoledì 29 e giovedì 30 settembre e venerdì 1 ottobre 2021, dalle ore 8:30 alle ore 17:30 (la "Riapertura dei Termini").

Per l'effetto, agli azionisti dell'Emittente che non abbiano aderito all'Offerta nel corso del Periodo di Adesione sarà consentito aderire durante la Riapertura dei Termini, ricevendo per ciascuna Azione portata in adesione il Nuovo Corrispettivo pari a Euro 3,00 per Azione integrato, qualora nel corso della Riapertura dei Termini fosse raggiunta la Soglia 66,67%, dal Corrispettivo Addizionale pari a Euro 0,10 per Azione. Il pagamento del Nuovo Corrispettivo (eventualmente integrato del Corrispettivo Addizionale) per ciascuna azione dell'Emittente portata in adesione all'Offerta durante la Riapertura dei Termini avverrà, a fronte del contestuale trasferimento della proprietà di dette azioni all'Offerente, alla Data di Pagamento a Esito della Riapertura dei Termini, vale a dire venerdì 8 ottobre 2021. Si precisa, infine, che, ove a esito della Riapertura dei Termini ne sussistano i presupposti, si darà corso, con le modalità e nei tempi che saranno successivamente comunicati, alla procedura per l'adempimento dell'Obbligo di Acquisto ai sensi dell'art. 108, comma 2 del TUF e/o per l'adempimento dell'Obbligo di Acquisto ai sensi dell'art. 108, comma 1, del TUF e per l'esercizio del Diritto di Acquisto ai sensi dell'articolo 111 del TUF, procedure che risulteranno nel Delisting dell'Emittente.

(RV - www.ftaonline.com)