*Avviso di scioglimento del patto di lock-up relativo a Risanamento S.p.A. ("Risanamento") sottoscritto Lendlease MSG North S.r.l. ed Intesa Sanpaolo S.p.A. pubblicato ai sensi dell'art. 131, comma 4, lett. b) del Regolamento Consob n. 11971/1999 del 14 maggio 1999 (il "Regolamento Emittenti") *

*Ai sensi dell'art. 131, comma 4, lett. b) del Regolamento Emittenti ed in conformità a quanto previsto dall'art. 129, comma 2, dello stesso, si comunica che in data 31 marzo 2021 si è automaticamente determinato lo scioglimento del patto di lock-up relativo a n. *880.193.134 azioni Risanamento *(le "Azioni") rappresentanti il *48,88% del capitale sociale di Risanamento, stipulato in data 20 luglio 2018 tra Lendlease MSG North S.r.l. ed Intesa Sanpaolo S.p.A. (il "Patto").

Il Patto aveva ad oggetto, inter alia, l'obbligo da parte di Intesa Sanpaolo S.p.A. di non trasferire, in tutto o in parte, a terzi le Azioni né alcuna delle future azioni Risanamento eventualmente detenute da ISP rappresentanti, in ogni caso, il 48,88% del capitale sociale di Risanamento. Della notizia dello scioglimento del Patto è stata data pubblicità mediante comunicazione al Registro delle Imprese di Milano.

Il presente avviso è altresì pubblicato sul sito internet di Risanamento (http://www. risanamentospa.com/titolo/patti-parasociali/), ove sono disponibili l'estratto e le informazioni essenziali relative al Patto. Ai sensi di quanto previsto dall'art. 129, comma 2, del Regolamento Emittenti, Risanamento ne cura la diffusione al pubblico e lo stoccaggio, con le modalità indicate nel regolamento stesso.

(GD - www.ftaonline.com)